0

La Torre Nera – Sony e MRC riportano in vita il progetto

 

4d9bd3913c9aed91_opt_opt

La Torre Nera ha forse un’altra possibilità. Dopo i rifiuti di Universal e Warner Bros. per l’alta richiesta di budget (Ron HowardBrian Grazer avevano anche abbassato la richiesta di 50 milioni di dollari), ora è la Sony a farsi avanti per portare a compimento l’ambizioso progetto basato sui romanzi scritti da Stephen King. Erano previsti infatti tre film intervallati da una miniserie prodotta dalla HBO, in modo da coprire per intero il ciclo letterario. Ancora non era chiaro tuttavia se la miniserie, sviluppata da MRC, avesse dovuto avere una funzione complementare alla trilogia, ovvero di spin-off, oppure se fosse stata con gli stessi protagonisti.

Tocca dunque alla Sony, in collaborazione con MRC, a cercare di riportare in vita il progetto che ormai sembrava abbandonato. Il film sarà basato sul primo romanzo della saga, L’ultimo cavaliere, mentre la sceneggiatura è stata affidata a Akiva Goldsman e Jeff Pinker, a cui è stato affidato il compito di rielaborare il copione che era stato scritto per la Universal e la Warner Bros. Bisognerà inoltre cercare un nuovo regista: Ron Howard infatti rimarrà nella produzione con la Imagine Entertainment, senza però occuparsi della regia.

Fonte: Collider

 

Leotruman